Neocaridine Blue Dream e parassiti - Cladogonium ogishimae

Ciao à tutti!
Da ottobre ho allestito un acquario da 20l con piante vere e terreno fertilizzante. La crescita della vegetazione è sempre andata a gonfie vele e dopo un mese ho inserito due neocaridine blue dream. Essendo che i valori continuavano ad andare bene, ne ho inserite altre tre dello stesso tipo a dicembre. Ora l’acquario sembra essere rigoglioso, sono spuntate moltissime lumachine, degli ostracodi e ci sono dei vermetti microscopici bianchi. Per ora non hanno mai fatto uova ma sono preoccupata per la comparsa di un “muschio verde” sotto la pancia di una neocaridina, non ho idea di cosa si tratti e non trovo niente su internet di simile. Vi allego la foto.
Grazie a chiunque mi risponderà. IMG-20210130-WA0028 IMG-20210130-WA0027

Ciao Alice, si tratta di un’alga parassita la cui infestazione é di difficile contenimento. Purtroppo le sostanze che in qualche modo hanno degli effetti sulle alghe sono anche mortali per le caridine. Esiste tuttavia un mangime, disponibile solo in germania e anche abbastanza costoso che é stato prodotto negli ultimi tempi che crea una barriera oleosa tra il gambero e l’alga, in maniera che la stessa si indebolisca per la fame (essendo parassita ha bisogno di rubare nutrimento al gambero) così che con la muta questa venga espulsa. Però in quel caso devi essere molto attenta ed eliminarla il prima possibile e o sifonare spesso il fondo o continuare ad alimentarle spesso (almeno per altre due mute per stare tranquilla) con lo stesso mangime. In questo link puoi trovare maggiori informazioni e sullo stesso sito ci dovrebbe anche essere il mangime stesso.

2 Mi Piace

Grazie mille davvero, molto chiaro e conciso, ho trovato inoltre utilissimo e di facile comprensione il link, sono solo un po’ preoccupata perché mi sembra una bella rogna da risolvere.
Pubblicherò sicuramente le prossime mosse, e soprattutto i risultati, positivi o meno che siano, così magari da poter essere a mia volta di aiuto a qualcuno.
Grazie ancora, è stato gentilissimo!

1 Mi Piace

Ringrazio anche io @Kwisatz per aver saputo dare una risposta a questa domanda, perché è abbastanza inusuale.
@Alice_Bertini Tienici pure aggiornati su come affronti questo Cladogonium ogishimae, perché è interessante e, come dicevi, può tornare utile a qualcun altro!

2 Mi Piace