Dubbio sul fertilizzante

buonasera… sono nuovo e volevo delle informazioni in merito alla fertilizzazione, mi spiego meglio… ho comprato da poco un nuovo acquario e ho fatto il fondo di fertilizzante e ghiaino, quando ho messo l acqua ho notato che sulla superficie dell acqua c’è della polvere marrone, il mio dubbio è può danneggiare i pesci che metterò dopo la maturazione? come posso risolvere? Grazie in anticipo

Ciao Matteo!
Ci puoi dare qualche dettaglio in più sull’allestimento? In particolare, che fondo hai usato? Che acqua? Piante presenti? Filtraggio e altra tecnica?
Anche qualche foto potrebbe essere di aiuto.

Così capiamo bene cosa hai usato e come hai fatto e vediamo come risolvere il problema (se è un problema, magari è un nonnulla)

ti ringrazio per la risposta questo è l acquario

chiedo scusa per le poche informazioni date in precedenza

Nessun problema :smiley:
Però sarebbe meglio se le scrivessi, oltre a mettere la foto :wink:

Se hai anche una foto della polvere in superficie, tanto meglio.

Intanto ti consiglio da subito di spostare la spina della corrente da lì, perché per come è posizionata è un attimo che ci goccioli acqua sopra ed è un rischio.

ops! per sbaglio ti ho mandato un messaggio privato

la spina è quella del termoriscaldatore se si chiama così… si volevo già toglierla visto che ho appena messo l acqua dentro ma mi sono panicato per la polvere non ci ho pensato xD comunque questa è la foto della polvere

per quanto riguarda l acqua ho usato quella di rete, le piante presenti non so il nome ma sono quelle in foto

Ho spostato il contenuto del messaggio privato qui, così chi legge riesce a seguire.

La polvere a me sembra del normale pulviscolo, che è normale ci sia poco dopo l’allestimento, specialmente se si usa fondo fertile.

Per l’acqua di rete hai le analisi? Le trovi nella fattura o nel sito web del Comune o del fornitore.

Hai già qualche progetto in mente per quanto riguarda la popolazione dell’acquario?

si ho usato fondo fertile…Volevo fare un sud americano con ciclidi nani se puoi darmi qualche consiglio mi fai un enorme favore per l allestimento e piante… io sono del comune di Massa toscana e il fornitore è gaia ma non trovo nulla sulla fattura per quanto riguarda analisi e dati su PH GH KH etc

ecco qua i valori dell acqua di rete

Mi sa che per la maggior parte dei ciclidi nani l’allestimento non è adeguato, sia per l’acqua sia per il fondo (troppo grosso).

Ti metto alcune schede su ciclidi nani, così intanto guardi un po’ le esigenze e alcuni allestimenti di esempio:

https://acquario.top/tag/ciclidi-nani/

vabbè ma il fondo posso cambiarlo ma per l acqua?

stamattina ho preso il KH ed è 9

Ci sta. Dalle analisi di rete vedo che hai 213.5 mg/l di bicarbonati che più o meno equivalgono a 9 dKH.

Cambiare il fondo già da subito non so quanto possa essere conveniente tuttavia se sei deciso a tenere bene qualche specie di ciclide nano cambiare il fondo è utilissimo e praticamente fondamentale (e a noi piace chi cerca di tenere le specie al meglio e non le fa solo adeguare a quel che trovano :slight_smile: ).

Per quanto riguarda l’acqua, la tua di rete ha 9 dKH e GH tra 10 e 11 dGH (dato dal contenuto di calcio e magnesio). Come proporzioni ci siamo e se la diluisci con acqua priva di sali, cioè di osmosi inversa o demineralizzata, al 50-60% circa arrivi a dimezzare poco più i valori di GH e KH, che cominciano ad essere più adeguati per i nani. Aumentando la diluizione, abbassi ulteriormente le durezze, ma la diluizione precisa dipende dalla specie che deciderai di ospitare.

Qui trovi un calcolatore se vuoi farti qualche calcolo con durezze e altri parametri dell’acqua:

Che ciclidi nani vuoi inserire? Quando prepari una vasca devi pensare a che pesci inserire, e fare l’allestimento per loro.
In questo caso l’allestimento non va bene:

  • fondo sbagliato (troppo grosso, inoltre il fondo fertile ti creerebbe problemi con i nani, perché scavano e lo porterebbero a contatto con l’acqua).
  • acqua troppo dura (non è un grosso problema, questo si risolve facile).
  • allestimento da rivedere. (questo si risolverebbe facile, ma visti i due sopra è più facile ripartire col piede giusto)

Intanto pensa a che ciclidi nani vorresti mettere, ricorda che probabilmente andrà una sola coppia e un gruppo di dither fish. :slight_smile:
È la tua prima esperienza?
Ti taggo @Shadow che son i ciclidi nani ci sa fare :wink:
Ti dico già da subito, che se fossi al tuo posto, io semplicemente chiederei qui, e quando il progetto è ben definito, svuoterei l’acquario e ripartirei da zero.
Che misure ha l’acquario?

si

mmm me ne ha parlato il negoziante di quest osmosi ma non ho capito quasi nulla

domani mattina appena mi sveglio te le dico… so solo che l acquario è 100 Lt

L’acqua di osmosi inversa è un’acqua sostanzialmente priva di sali e altre componenti disciolte. Quindi ha GH e KH a zero, così come la conducibilità. Il pH è variabile ma non ci interessa qui.

Siccome l’acqua di osmosi ha queste caratteristiche, si può usare per diluire i sali dell’acqua di rete. Per esempio, facendo metà acqua di rete e metà di osmosi ottieni un’acqua con i sali dimezzati, quindi KH e GH pari a metà rispetto a quelli dell’acqua di rete.

quello lo avevo capito ma non avevo capito il modo di introdurla in acquario cmq rispondendo a federico le misure sono 80X40X30

Togli dell’acqua dall’acquario e metti quella di osmosi oppure al prossimo cambio invece di usare solo acqua di rete usi un mix di acqua di osmosi e acqua di rete o solo acqua di osmosi.

Attenzione solo a non fare variazioni consistenti e repentine dei valori (nel dubbio, capito cosa si vuole mettere nell’acquario, poi facciamo un po’ di conti insieme).

si esatto mi fai un enorme favore se mi spieghi bene le cose così evito di far errori e far soffrire gli ospiti… comunque se avete consigli per quanto riguarda i pesci che abiteranno l acquario essendo nuovo non ne capisco molto di convivenze parametri dell acqua etc

Direi che sia necessario innanzitutto capire chi vuoi mettere nell’acquario. Dopodiché iniziamo a ragionare bene su allestimento, piante, valori dell’acqua etc etc