Cianobatteri in acquario

Continua la discussione da Modifica da faretto a striscia LED:
Allora assolutamente non fertilizzo! Non avendo piante eccetto per il photos non ho mai avuto modo di fertilizzare!
Prima mettevo direttamente la foglie ormai è parecchio tempo che non ne inserisco di nuove. L’ultima integrazione di tannini l’ho fatta con il decotto di foglie quindi ho solo aggiunto il liquido (2 settimane fa se non erro).
Sempre zona faretto, sulle foglie del photos appena sotto la luce, ci sono delle filamentose verdi ma molto molto controllate e circoscritte a quella zona! Massimo che fanno è allungarsi gradualmente ma non hanno colonizzato altri punti della vasca!

Ottimo, inizierei ad aggiungere tipo pistia o qualche pianta galleggiante simile.

chiedi a @sovramonte99 lui usa l’estratto. Alla fine le foglie son comunque carico organico da calcolare.

Forse aggiungerei solo qualche pianta, un photos non basta. Se non ci fossero i cianobatteri comunque i nutrienti che li alimentano sarebbero in vasca.

Ovviamente senza luce non vedi alghe, ma non significa che quello che le ha provocate sparisca.

Esatto, infatti ho smesso di aggiungerne proprio per quello vista comunque la quantità di cibo che do!
Proverò ad aggiungere delle galleggianti ma con il faretto dubito possano sopravvivere!

Dovrebbero stare dove sta il faretto, ovviamente se escono dal fascio di luce, non sopravvivono tanto.

Io direi: togli il riflettore e vedi come viene (in teoria si può togliere e rimettere no?)

Per come l’ho montato devo praticamente smontare tutto perché ho le due viti che bloccano il riflettore lo fissano al tempo stesso al dissipatore!
Poi per la posizione laterale che ha il faretto sparerebbe la luce in tutta la sala visto l’angolo di luce del LED. Una soluzione possibile togliendo il riflettore sarebbe quella di posizionarla esattamente sopra la vasca perpendicolarmente. Ho già provato questa locazione ma anche posizionandolo a distanza di 20cm dal vetro superiore con il riflettore la luce rimane molto concentrata.

Mmm, ma non erano ad incastro quei riflettori?
COmunque puoi provare a impostare arduino perché tenga 250 di massimo invece che 150, e riprovare con le galleggianti. A questo punto avresti molta più luce, anche nelle zone d’ombra. Ovviamente le galleggianti dovrebbero stare nella parte illuminata.
Se metti il faretto abbastanza in alto non riesci ad illuminare l’intera vasca?

Mi faresti una foto del faretto? Io ricordavo che i riflettori fossero tutti ad incastro.

Oppure potresti mettere le galleggianti e puntare il faretto su di loro, indirettamente dovrebbe illuminare comunque la vasca, o è troppo laterale?

Ho provato a fare così ieri! L’ho indirizzato in maniera più parallela all’acqua così ho oscurato la parte dove ci sono i ciano. Così facendo ho molta più luce nel punto di minor corrente dove potrei mettere le galleggianti! La mia paura è che cresceranno probabilmente i ciano anche in questa nuova zona illuminata! Aumentare la luce secondo me è un azzardo!
Proviamo con questo orientamento e vedo di recuperare la pistia!

Ho sopra un mobile! Tenendo il riflettore si crea comunque un cono abbastanza concentrato (intendo posizionato sopra la vasca, perpendicolarmente ed al centro). Ineffeti potrei provare a tenerlo sempre laterale ma alzare in qualche modo il braccio di sostegno di tutto il faretto! Così dovrei avere meno concentrazione e coprire più vasca!

Se la pistia parte, secondo me puoi aumentare la luce… Magari gradualmente

Ora ho capito… Ok, non è smontabile lol

Sarebbe difficile :joy:

Appena mi arriva vediamo come si sistema il tutto!

Scusatemi, mi è arrivato ora il tag!

Sì, io uso il decotto per due principali motivi; il primo è che mi evito di inserire in vasca foglie che andrebbero a decomporsi alzando carico organico e quindi conducibilità, il secondo è che quercia e catappa non sono del biotopo originario del Nanay :rofl:

Orami che ci sono aggiungo che anche io ho notato ciano e filamentose nella zona immediatamente sotto al faretto, ma davvero poco o niente…
@Ale18 se io potessi io faretto lo avrei già messo sospeso sopra alla vasca sui 2/3 della lunghezza circa, avevo fatto delle prove e viene una figata! Solo che io ho un tirante centrale che mi fa ombra e fa schifo da vedere :sweat_smile:

Ma al posto del decotto avete mai provato ad usare l’estratto già pronto che vendono? Più per una questione di tempo/praticità/reperibilità delle foglie. Non ho idea del costo di questi eventuali estratti già pronti ma li stavo valutando come alternativa!
IMG_20200507_104952
L’arte dell’arrangiarsi :joy: ovviamente è una situazione temporanea! Foreró e fisserò al muro il faretto! Non trovo altri modi pratici e comodi! Intanto l’ho fissato lì per vedere eventuali effetti immediati circa i ciano batteri! L’effetto che ricrea in vasca è molto bello illuminandola molto di più!

Io l’estratto me lo faccio da solo perché esco di casa e trovo foglie di quercia e pignette di ontano a volontà, quindi mi conviene di gran lunga😅

Foto della vasca con il faretto nella nuova posizione?

Che culo! Ti conviene si😂

Esatto! Temporaneo visto che l’ho fissato all’anta del mobile :joy:

Io uso catappa x della Easy Life. Però è decolorato (quindi non ambra l’acqua)

Fantastico! Ancora meglio! Ma segui i dosaggi consigliati?

No ne butto meno perché ho un KH basso. Le prime volte ti regoli col pH metro.

1 Mi Piace

In modo tale da non farlo scendere eccessivamente?

Esatto! Ogni acquario è diverso. Usa una dose conservativa la prima volta e pian piano ti regoli

1 Mi Piace

Faretto fissato al muro più in alto!
Questa è la prima settimana da quando l’ho spostato e non mi si stanno formando più alghe sul vetro frontale ne tanto meno le filamentose che sulle foglie del photos che prima erano appena sotto il faretto!
I cianobatteri sulle foglie del photos non si stanno riformando dopo la mia asportazione anche se, stranamente, sul legno stanno ricrescendo anche se ad un tasso di crescita molto minore!
È troppo presto per poter trarre delle conclusioni ma molto ad occhio la situazione sembra essere rallentata.

Ho inserito la pistia che si è posizionata a causa della corrente nel punto un po’ meno esposto alla luce ma comunque avendo alzato il faretto un po’ ne prende! Speriamo solo che non muoia per l’adattamento!
Fotoperiodo aumentato di un’ora (spero di non aver fatto danni al programma di Arduino @Fav0z :rofl:)

è ancora prestino per trarre conclusioni effettivamente…

LOL

1 Mi Piace