Allestimento biotopo A. trifasciata

Eccomi, probabilmente settimana prossima avrò il tempo per sbaraccare la vasca vecchia ed allestire la nuova, intanto apro questo post per organizzare bene tutto :smile:

Per ora ho preso solamente la sabbia, perché ero di passaggio in negozio e quella quarzifera per piscine la vendono solo in lotti troppo grandi ed alla fine non mi conveniva.

Un bel legno grande intricato ce l’ho già in vasca, foglie secche (mi pare catalpa) di varie misure le ordino su aquariumline perché ho da farci un ordine così raggiungo la spedizione gratis e come sassi e noci di cocco, da qualche parte dovrò cercare per la casa, perché sicuramente da qualche parte li ho.

Come piante, devo ancora valutare se mettercene un paio di minuscole giusto per far scena oppure nessuna.

Sfondo dietro all’acquario devo valutarlo tra nero oppure azzurro chiaro tendente al bianco, che ho usato nel marino.

Così è con luce naturale per capire bene il colore, è sia nel fondo che bello sfondo.

Allora, intanto ottimo il fatto che progetti la vasca ancora prima di avviarla!

In secondo luogo, la sabbia che hai preso sei sicuro che non sia calcarea vero? (non conosco quella marca specifica). Stessa cosa per i sassi, assicurati non siano calcarei prima di inserirli.

Un paio di piante io le metterei, i trifasciata non arrivano da vere e proprie blackwater (quindi occhio anche alla catappa) :slight_smile:

Io come sfondo uso la carta che si usa nei presepi per fare le rocce, non so se hai presente, in alternativa io direi assolutamente nero, da più profondità alla vasca :smiley:

Certamente prima di inserire tutto controllo che non sia calcareo.
Per la sabbia, mi è venuto in mente prima quando stavo scrivendo il post, ora si trova in taverna e quindi dovendo fare le scale, per pigrizia non sono andato a controllare :sweat_smile:
Appena capiterò giù, darò un occhio :smile:

Non ci avevo pensato alla carta del presepe, non sarebbe male neanche quella.
Comunque il foglio bianco/azzurro secondo me dà molta più profondità del nero, non ci credevo fino a quando non l’ho provato, forse però con le luci del marino da maggior effetto, ma non credo

a me il dubbio sulla sabbia mi è venuto solo perché è della sicce :joy::rofl:

Per lo sfondo probabilmente per il marino è così ma considera che nel dolce avrai colori completamente differenti, toni blu probabilmente non ne avrai nemmeno, comunque se vuoi poi fai una prova e facci sapere :slight_smile:

Non è buona la Sicce? Per il marino ho praticamente quasi tutto Sicce e mi trovo molto bene :sweat_smile:

Sinceramente mi hai incuriosito con la carta per il presepe, quindi penso di valutare quella :smile:

Non è questione di marca buona o meno, l’avere calcare è una proprietà della sabbia :smiley:

Bisogna controllare se sia calcarea o meno (il fatto che lo sia o non lo sia non la rende di qualità migliore o peggiore) e quindi valutare quello che serve a noi.

Nel caso specifico serve non calcarea perché non vuoi che si alzino le durezze.

Calcarea… E magari anche poco silicea, ma è un di più.

E applicare nel resto quei fogli che fan diventare il vetro satinato? Se hai già il muro bianco, forse l’effetto di questi fogli è migliore.
Se cerchi su Amazon “pellicola privacy finestre” capisci che intendo. Ci son quelle che si applicano con acqua e sapone. Ovviamente fuori dalla vasca, non dentro :sweat_smile:

Sì, giusto. Che erroraccio :unamused:
(correggo nel post sopra)

Nono anzi, so bene che la sicce è un’ottima marca, ma io la conoscevo per il marino e quindi ho pensato che la sabbia potrebbe essere quella corallina (o qualcosa così) da mettere nei marini, tutto qua :slight_smile:

Giusto, calcarea, sono fuso :rofl:

Do un occhio anche allo sfondo satinato :+1:t2:

:rofl:

Eccomi, ho trovato la voglia di fare le scale :joy:

Nella confezione non c’è scritto niente, quindi ho mandato una mail alla Sicce e vediamo che dice.

basta fare un test con acido cloridrico, se frigge è calcarea :slight_smile:

Ovvio, è che una volta aperto non posso riportarla indietro in negozio.

1 Mi Piace

Sicce mi conferma che è inerte, quindi a posto, prossima settimana se trovo un attimo, avvio tutto :sunglasses:

Aspettiamo foto… Prima prova l’allestimento a vasca vuota, così magari ci rendi partecipi. Allestire le vasche degli altri è sempre :heart::heart:

2 Mi Piace

Arrivata anche la catappa.
Ora non mi resta che trovare un attimo per allestirlo :muscle:t2:

Bella! La parte che preferiamo! Allestire le vasche degli altri :sunglasses::sunglasses::smiling_face_with_three_hearts::smirk::smirk::smirk:

2 Mi Piace

Eccomi, ora la vaschetta si presenta così, mi manca lo sfondo e le noci di cocco che devo cercare (so di averne in giro per la casa).

Per ora ha 5l di rubinetto giusto per mettere la sabbia e tenere in ammollo le foglie.
Oggi pomeriggio preparo l’osmosi, così da riempirla e stare sui 100ppm, potrebbe andare?

So che posso mettere l’osmosi anche a fine maturazione, ma dato che devo cambiare i vari stadi, li consumo per bene dato che per il dolce vanno ancora più che bene.

non conosco i tuoi valori di rubientto, ma se vai su esemplari commerciali puoi tenerla anche più alta la conducibilità senza grossi problemi. Considera anche che più la tua vasca avrà valori giusti all’allevamento più dovrai fare un ambientamento minuzioso…difficilmente i negoziante tengono i pesci a valori consoni; io in genere inserisco i pesci con valori intermedi tra quelli finali e quelli del negozio per poi abbassare i valori in vasca gradualmente con i pesci dentro :slight_smile:

Io la radice la girerei mettendo la parte corposa vicino al filtro, tipo specchiata a come è adesso, hai già scelto che piante inserire?