Pterophyllum Tank

Vasca Juwel Vision 260 con filtro esterno tetra ex 1200 e prefiltro eheim.
Popolazione (sovraffollata):
10 Pterophyllum Altum Rio Orinoco giovani (ripro)
2 Pterophyllum Scalare Red Back Manacapuru (ripro)
8 Microgephagus Altispinosa
6 Hemiancistrus Subviridis
13 Corydoras Aeneus Orange Venezuela
Qualche Cory mix di vecchia data.

La vasca così popolata è semplice da gestire ma molto impegnativa, gli Altum sono in quella fase della crescita in cui necessitano di molto cibo e cambi frequenti e corposi per crescere al meglio.
Sono rimasto stupito dagli L200 in quanto i credevo molto piu schivi, invece sono voraci quasi al pari degli Altum.
Nonostante il sovraffollamento si sono formate coppie di Altispinosa che spesso depongono, ma ovviamente non riescono a portarle a termine.
Stesso discorso per gli Orange Venezuela, in passato ho prelevato le uova deposte ma non si è mai schiuso niente, probabilmente a causa dei maschi troppo giovani.

Ciao!
Oltre al fatto che, come hai già sottolineato te, la vasca è sovrappopolata aggiungo anche che quando gli altum saranno adulti e completamenti sviluppati la vasca gli starà strettina :slight_smile:

Per il resto, magari aggiungendo qualche altro legno e allegerendo un po’ la popolazione direi che è una vasca che ha molte potenzialità :slight_smile:

Si gli altum sono qui solo in fase di accrescimento perche riesco a godermeli di più, poi li sposterò in un 500l lordi con discus adulti e subadulti.
In questa vasca vorrei aggiungere dei rami molto fini per dare un aspetto più wild al tutto. In più inserirei anche diverse foglie e sassi di fiume sul fondo, ma lo farò tolti gli altum.
I rami vorrei prenderli in natura, quali piante possono essere utilizzate?

Quercia, ontano, nocciolo, faggio, edera (ben secca) ecc…dipende un po’da cosa riesci a trovare, l’importante è che non siano di alberi da frutto (perché usualmente trattati) e di conifere perché troppo resinosi. Se hai qualche dubbio sulla tossicità cerca su google scholar il nome della specie seguito da “toxicity”.
Prima di introdurli in vasca falli seccare per bene e scortecciali :wink:
Questa è la mia vasca con Nanay e legni/radici di quercia e ontano

Riguardo la scelta di mettere gli altum con i discus sono abbastanza contrario…secondo me dei pesci splendidi come gli altum si meritano una vasca dedicata in ogni singolo particolare :slight_smile:

1 Mi Piace

Vasca interessante, io la vorrei tenere però comunque più spoglia e libera.
Per quanto riguarda la combo discus e altum va a gusti, io per i discus vado pazzo, gli altum li vedo più da contorno ai miei pesci.

Ci sta, occhio solo al carico organico che sarà di sicuro molto importante :slight_smile:

Diventerà un porcile, come è un porcile questa ora :joy:

Sinceramente non condivido questo tipo di acquariofilia…perché cercare volutamente un overstock pesante quando è facilmente possibile evitarlo potendo trattare così i pesci in modo più consono e avere un acquario più stabile e non così strettamente legato a cambi enormi per farlo andare avanti?

Non sarà un overstock pesante, certamente ridurró il numero di pesci in base all’inserimento degli altum, perché se no sarebbero difficilmente gestibili.
E la gestione non sarà così complessa come si può pensare.
Questa vasca la gestisco con cambi del 50% ogni 15 giorni, niente di eccezionale.

Ahhh okey, allora ci potrebbe anche stare dai…quando hai detto “porcile” pensavo intendessi cambi molto più grossi :slight_smile:

Pterophyllum e Discus non si mischiano non per i gusti personali, ma per motivi più complessi.
Ma direi che c’è ben altro da rivedere prima dell’eventuale convivenza :sweat_smile:

Tipo?

Che sia sovraffollata l’hai già detto, ma:

  • è sovraffollato anche il fondo, con 4 specie e alta numerosità in una vasca da un metro massimo a giudicare dalle foto.
  • parli di litri ma non di dimensioni, non siamo più negli anni 90.
  • l’allestimento è pessimo
  • sembra una vasca di un negozio.
  • parli di deposizione, ma ti faccio notare che gli altispinosa depongono SEMPRE anche se stressati, e i tuoi son abbastanza stressati da sembrare incolori.
  • la vasca da 500 litri che dimensioni ha? Sicuro che vada bene per una specie che cresce oltre i 30 cm in altezza? E questa non è strettina per gli scalari che ti occupano metà altezza della vasca?
  • discus e scalari non si mischiano perché uno è portatore sano di parassiti mortali per l’altro. Poi ci son anche altri motivi, per esempio in 500 litri con 10 altum, già stretti così, perché devi aggiungere anche i discus? Non ti sembra già troppo? Oppure hai intenzione di mettere anche uno scolapiatti per farli stare in ordine e tutti compatti?

Mi spiace ma qua disapproviamo altamente questo tipo di acquariofilia. Questa è più simile a quella di “acquari di casa” :wink:

Ti invito a fine quarantena di risolvere pian piano tutti i problemi della vasca, e della nuova vasca che avrà gli stessi problemi di questa. Hai delle specie che se trattate bene rendono molto di più, invece preferisci avere degli scalari con già problemi alle pinne, altum che rischiano problemi di accrescimento (è fondamentale crescerli bene soprattutto i primi mesi) e altispinosa che sembrano trasparenti. Dovrebbero avere le pinne viola, non tutti assieme, ma almeno il dominante sì!

1 Mi Piace

Direi che ho molto da fare e migliorare, grazie mille per gli spunti :muscle:t2: probabilmente dovrò cedere diversi pesci, tu cosa terresti e come imposteresti le vasche?

Dopo la quarantena :wink:

Dipende dalle dimensioni delle vasche e dai tuoi gusti. Io rinuncerei ai discus, cercherei una vasca per far stare gli altum (servono vasche molto grandi e alte, almeno 70 cm di colonna d’acqua, e un metro e mezzo di lunghezza, se tieni SOLO gli altum), ora son piccolini, ma cresceranno molto.

Potrei cambiare questa ed andare su misure più idonee agli altum e un litraggio superiore, anche se sono vincolato all arredamento.

Speriamo finisca in fretta, anche se dubito…

Anche io voto per gli altum, imho sono i pesci più maestosi ed eleganti che si possano trovare (senza nulla togliere ai discus eh).
Se hai una vasca (più piscina che vasca :joy:) idonea per accrescerli al meglio vedrai che anche te rimarrai a bocca aperta, io sto allevando solo 5 P.scalari e già con 5 esemplari le interazioni gerarchiche da osservare sono stupende…posso solo immaginare il potenziale che hanno i tuoi pesci (risottolineo: SE CRESCIUTI BENE)!

2 Mi Piace