Informazioni pericolose - Lampada UVC

Girovagando nei meandri di Amazon mi sono imbattuto in questa immagine

È bene evidenziare che la lampada UVC non va usata come si vede dell’immagine. Inserendo la lampada come da immagine, andiamo a colpire con i raggi germicidi le piante e i pesci (non l’acquariofilo, se la guarda attraverso il vetro). Questo può causare danni gravi a pesci e piante, se non la morte.

La lampada UVC, infatti, va sempre inserita in un contenitore opaco (plastica o metallo); la sua luce non deve mai colpire occhi o pelle di nessuno.

Tutti i dettagli nell’articolo dedicato, se vi interessa: Lampada UV in acquario

Mi raccomando, quindi, state attenti!

Per correttezza, ho segnalato. Non si sa mai che qualcuno (in parte comprensibilmente) la usi come in foto :frowning:

Geni assoluti, sicuramente la sterilizzazione sarà rapida e totale :joy:

1 Mi Piace

Magari la descrizione di Amazon era:
“Lampada UV per ripartire da zero” :rofl::joy:

A parte ľannuncio di Amazon, di cui hai giustamente segnalato la foto che poteva portare ad usi impropri, ho letto ľinteressante articolo e vorrei chiedere data la mia ignoranza in materia, i raggi UV-C prodotti dalle lampade possono essere dannosi anche per ľuomo (nel caso di risposta positiva suppongo solo in caso di esposizione prolungata, o almeno spero😱)?

I raggi UV-C sono dannosi per tutti gli esseri viventi, dai batteri ai pesci, dalle piante all’uomo, a prescindere dall’esposizione.
Ovviamente tanto più lunga è l’esposizione, tanto aumentano i rischi di danni anche gravi (danni agli occhi, alla pelle). Senza considerare la produzione di ozono.

Per dare un’idea, dopo due-tre secondi di esposizione ad una vicina lampada UV-C la pelle inizia a odorare di bruciato.

L’articolo è forse un po’ verso il terroristico da questo punto di vista, ma abbiamo preferito così, per evitare che la gente si faccia male (ed è successo, purtroppo). C’è tanta disinformazione e scarsa percezione del pericolo, con le lampade UV-C

Sicuramente c’è molta disinformazione ed io mi ci metto dentro, non ricordavo il discorso della puzza di bruciato ma forse ľavevo già sentito.

Grazie della precisazione Diego.

Purtroppo il video è in inglese, ma non è troppo difficile o tecnico.
Fa vedere una lampada UV-C e spiega che è successo ad una mostra che hanno usato delle lampade UV-C decorative e i visitatori sono poi dovuti andare all’ospedale per i danni agli occhi.
Questo perché la lampada UV-C emette comunque una luce blu davvero gradevole e particolare (ma molto dannosa, ripeto a costo di passare per un pedante :sweat_smile: )