Il mio angolo di Amazzonia

Ciao a tutti, quella che vi presento non è una vasca ben studiata sinceramente, né per quanto riguarda allestimento né per la popolazione.
La vasca è un rio 240, 120x40x50h, illuminazione di serie e filtraggio affidato ad un eheim professional 3.
Sabbia e legni sono stati rimediati un po’ da allestimenti passati e un po’ da amici acquariofili, per le piante è presente per lo più una sola specie di croyptocoryne non ben identificata (sono partito da una pianta di 15 cm, ora ne ho diverse e ogni tanto ho foglie da 60 cm).
Popolazione… L’idea di base era allevare Geophagus steindichneri, credo tra le specie più piccole del genere, incubatrice orale proveniente dalla Colombia, con un gruppo di hyphessobrycon Colombianus. Ho tenuto questa popolazione per svariati tempo, insieme a un gruppo di Corydoras arcuatus e qualche loricaride. Non ho mai tenuto alla riproduzione di questi ciclidi, sia per la difficoltà con cui avrei dovuto cedere i piccoli sia per mancanza di tempo, quindi ho lasciato fare alla natura, con i due maschi che si accoppiavano e le femmine che incubavano, senza vedere mai avannotti però, forse a causa della popolazione. Una estate particolarmente calda mi ha decimato la popolazione durante una vacanza, e sono rimasto con due sole femmine di geophagus. La vasca ospita oltre a loro, dei miei vecchi mesonauta dati a un amico che poi me li ha ceduti di nuovo, i Corydoras, 4 Dekeyseria L052, 2 Panaqolus albomaculatus, 2 L14 e un Hypancistrus delibittera (se non si fosse capito, mi piacciono i loricaride).
Lascio ora parlare qualche foto







5 Mi Piace

Hai aspettato che le foto caricassero? :thinking:

Avevo caricato male, risolto

Hai tutto la mia disapprovazione per non averli riprodotti. La mia e quella di @Shadow. :smiling_imp::smiling_imp::wink:Scherzi a parte : a che dimensione arrivano quei geophagus?
I loricaridi non mi appassionano ma sembrano molto belli i tuoi. La coppia di mesonauta non ha mai provato la riproduzione?
Ma soprattutto… sicuro siano crypto?

I Mesonauta sono 2 esemplari scarti di un gruppo, ho paura che siano dello stesso sesso visto che non noto comportamenti da coppia.
In primavera spero di riuscire a farmi spedire da qualche negozio ben fornito un maschio adulto di Geophagus, e magari tento la riproduzione (prima erano 2 maschi e 4 femmine, sicuramente troppi per stare tranquilli).
Per le croyptocoryne… Sono abbastanza sicuro, ripeto, abbastanza ahahaha

1 Mi Piace

Se metti qualche foto in più possiamo provare ad identificarle. Per le foto che ci son ora sembrano quasi di più Echinodorus.

Figata la vasca! :heart_eyes::heart_eyes::heart_eyes: Peccato per le riproduzioni! :disappointed_relieved:

La vasca mi piace moltissimo. Arredata davvero bene e mi sono innamorato dell’effetto che fa il fondo, sai che tipo di sabbia è?
In bocca al lupo per i Geo. In estate poi come fai a tenerli freschi?

La sabbia è edile mi sembra, ovviamente inerte, ogni tanto metto un po’ di torba della JBL che affonda dubito, i pesci apprezzano il detrito che crea.
Per l’estate apro un pannello del rio e ci metto 6 ventole da PC

1 Mi Piace