Dither fish per altispinosus

Che cosa abbino agli altispinosa?
Nannostomus marginatus?
Altre idee?
Pensavo a dei dither di piccole dimensioni, che non siano di superficie come le cargianella (non ricordo come si scrive), che possano stare in un bel numero nel mio acquario (25 30 esemplari).
Il mio acquario è 120x50x65 (con 55 cm di colonna d’acqua).
Non devono essere dither che disturbano gli altispinosa.
Acqua chiara, leggermente acida (pH 6 6.5), morbida (kh 0 1 GH 1 2) e con conducibilità sui 150 uS.
Idee?

Metto una foto fatta al volo dell’acquario (ieri mentre spostavo i legni). Di solito ci son più galleggianti, ora ne ho tolte diverse per darne a Diego.

Dimenticavo. Ho un’altra vasca per quarantenare ovviamente. E li prenderei a piccoli gruppetti di 5. In modo da controllarli meglio durante la quarantena

Carnegiella :grin:

1 Mi Piace

Ops :sweat_smile:
Ahahahahahah

Cerchi pesci provenienti dallo stesso habitat o anche altro ma sempre sud America?

Stesso habitat possibilmente…
:sweat_smile:

Se vuoi andare sul sicuro ci sono i nannostomus trifasciatus, altrimenti, secondo me molto interessanti, le Thayeria boehlkei oppure qualcosa di un po’più grosso tipo i Gymnocorymbus ternetzi…poi di sicuro c’è sono anche vari Hyoessobrycon ma così su due piedi non saprei dirti quali

Mi ero documentato e pesci che condividono il loro habitat sono i tetra serpae i Black tetra i tetra pinguino i black phantom tetra

Ma non son troppo grossi? Cercavo qualcosa di piccolo, tipo i Nannostomus marginatus.
:thinking:
Domani magari cerco bene le specie che hai elencato.

Marginanatus lunghezza tot.3cm
Tetra serpae 4,5cm
Black tetra 6cm
Tetra pinguino 8 cm
Black phantom tetra 5cm
Questi sono quelli che dividono il loro areale.
Poi se vuoi di hiphessobricon c’è ne sono un botto e anche di piccoli se non vuoi una cosa proprio specifica del posto di scelta ne hai.

1 Mi Piace

Se non vuoi grosse predazioni degli avannotti resterei sui nannostomus. I trifasciatus dovrebbero essere del mamore

1 Mi Piace

Troppo grossi

Appetibile ma devo capire un attimo le esigenze, e se proviene dalla stessa zona.

Ok, potrebbero essere una buona scelta, ma forse 25 son tanti, vediamo… Tanto li prendo a gruppetti, appena vedo che son troppi mi fermo

Secondo me 25 ci stanno senz problemi. Tra maschi si fanno patate continue ma se hai tante galleggianti non è un problema. In un acquario come il tuo puoi anche metterei più specie di dither. A livello di carico organico sono pressoché inesistenti e in natura normalmente coesistono.

A piacciono di più i marginanatus. Lunghezza tot sempire 3 cm ma un po’ piu di colore. Provengono dal rio nero Perù o Suriname guaina sono leggermente diversi come livrea dipende dalla provenienza

Comunque, in una vasca così, secondo me è meglio se li inserisci tutti in una sola volta…facendo più gruppi rischi di più di portarti dietro malattie varie

Ma non li inserirei in vasca direttamente. :thinking:

Ah ecco, ottimo allora :slight_smile:

Per quello dicevo a gruppi di 5, perché la quarantena è piccola, e 5 pesci li sorveglio meglio.

Ma se la quarantena dici che è piccola poi Quando prendi gli altri da aggiungere i primi che hai messo in quarantena non li devi spostare nella vasca principale? Se è così hai lo stesso problema

Sì ma se ne prendo 5 alla volta, non c’è problema.
Finita la quarantena sposto i primi nella vasca principale e prendo gli altri.
Ovviamente la quarantena funziona finché i pesci son separati. Entrano in vasca principale solo dopo 40 giorni. Ho avuto già brutte esperienze, e quindi ora preferisco quarantenare meticolosamente tutto.
La vasca di quarantena è nella stanza dove studio, quindi ci passo abbastanza tempo vicino per osservare i pesci.
Con 5 esemplari se uno presenta anomalie a pinne o cute lo vedo subito.