Consigli su popolazione acquario sudamericano

Ciao, ho un acquario avviato ormai da anni di 80cm.
Al momento ci sono una decina di Gymnocorymbus ternetzi. Avevo anche una coppia di Apistogramma allpahuayo ma il maschio dopo 5 anni è deceduto.
Ora mi ritrovo con la sola femmina che vorrei spostare in un’altra vasca e iniziare una nuova avventura con una specie differente.
Cosa mi consigliate?
Le opzioni potrebbero essere:
Trifasciata
Ramirezi (solo se li trovo wild form)
Dicrossus filamentosus
Nannacara anomala

una foto della vasca ma ultimamente ho tolto la parte emersa e alzato il livello dell’acqua.
I valori non sono un grosso problema posso adattarli

1 Mi Piace

Che dimensioni ha la vasca?
Le nannacara son parecchio aggressive, non so se i gymno ne sarebbero felici.
(p.s. Bell’allestimento!)

Ciao Federico!
misure vasca 80x30x40

già so che i gymnocorymbus sono un reale problema per le riproduzioni ma ormai ci sono. Sono velocissimi e voraci di tutto ciò che si muove e può entrare nella loro bocca.

1 Mi Piace

In natura i tuoi tetra abitano nello stesso bacino dei trifasciata. Potresti optare per loro o la sottospecie erythrura che per te che ami il wild-form credo sia più vicino ai tuoi gusti.

Grazie Luca, si, sapevo che trifasciata potevano essere abbinate tranquillamente poichè condividono lo stesso areale, ci sarebbero anche gli altispinosus ma non li trovo mentre tutte le altre specie che ho elencato le trovo facilmente (zoominimarket)

Se dovessi mai lasciare la femmina di allpahuayo rischio ibridazioni?

I Mikrogeophagus altispinosus mi pare strano non li trovi ma se vieni al Pets magari te li fai portare da @Fav0z che ne ha riprodotti con cure parentali


@Ghino qua trovi tutta la documentazione sulla mia riproduzione.
Se vuoi te li porto al pets, però non li vedo un buon abbinamento con i gymno, i secondi son troppo aggressivi, non vedresti neanche una riproduzione.
Inoltre in quelle misure, secondo me ci stanno pochi esemplari, mentre sarebbe bello vederli in gruppo.
@Ananas
È vero comunque, i mikrogeophagus altispinosus non si vedono molto in giro.

1 Mi Piace

Non ho idea di come potrebbero coesistere ma sicuro gli altispinosus sono timidini. Si fanno vedere ma non è che difendono la prole spietatamente. Comunque forse provare con una coppia (non so se siano già sessabili) potrebbe starci. Alla fine magari si salvano pochi piccoli ma non è detto sia un male

Visti i caracidi che hai, se la tua intenzione è quella di portare a termine con successo una ripro, io andrei su qualche cave spawner bello cazzuto…tipo i panduro (che ci vedrei da Dio in quell’allestimento ma che sono da una zona diversa)

Grazie per le risposte. Già in passato ho avuto il problema di dover “piazzare” la prole dei miei Apisto quindi se anche si dovessero salvare pochi esemplari di una eventuale riproduzione va bene cosi.

Si possono fare i nomi dei siti? Se no ditemelo che cancello…

Su zoominimarket ho visto Trifasciata venduti a coppia. Una coppia può bastare? Altrimenti dovrei contattarli per chiedere magari un trio.
Ci sono anche dei Ramirezi wild ma chissà come sono… qualcuno ha contatti diretti con loro?

P.s. La vasca ora è così

1 Mi Piace

Per come è allestita una vasca io direi una coppia di trifasciata

Vai sciallo. Puoi nominare chi vuoi.
@Shadow ha contatti con zoominimarket

Se uno si trova bene con qualcuno ha poco senso tenere il nome per se… c’è così poca gente brava in questo ambito😅… ci manca solo che li teniamo nascosti. Meglio i trifasciata dei ram. Comunque secondo me il problema non è come uova… non credo prederanno le uova ma appena passano al nuoto libero. E quello è un problema per tutti.

Ps i trifasciata dovrebbero esserci nel
Guaporé… quindi potresti fare un “biotopo” Guaporé.

Ps quando fondamentale è per te la ripro? Perché avere i pesci e non sapere che farcene non ha senso… vado un pelo controcorrente ma non ci vedo male gli altispinosus… da salvare tutti gli avannotti a tirarne su 5/6 secondo me non lo vedo un insuccesso anzi. Più che altro non puoi tenere il gruppo ma solo la coppia

I Ramirezi wild li ho visti anche se non questa partita e sono bellini. Sono giovani e non sessato mi pare. Di pure che ti mando io, non dovrebbero esserci problemi a venderti in trio se ne hanno.

Mi è già capitato di avere una ventina di apisto tutti nati nella mia vasca e non sapere a chi regalarli.

Credo che alla fine sceglierò i trifasciata così rimango anche nel biotopo originale.

Vi aggiorno

2 Mi Piace

aggiornamento: avevo scelto una coppia di Trifasciata ma la femmina dopo 3/4 giorni dall’inserimento ha deciso di lasciare questo mondo crudele.

Avevo solo il maschio e ieri sono riuscito a trovare altre femmine in totale il venditore me ne ha messi 3 nella busta (uno in regalo), sono ancora giovani ma a occhio direi 2f+1m quindi ora ne ho 4, forse 2 coppie, speriamo non si scannino.

Ho rinfoltito anche i Gymnocorymbus ternezi arrivando a 15.

Avrei voglia anche di aggiungere i Cory hastatus cosi completo il biotopo. Per ora aspetto un po e vedo come va.

io non la rischierei…2 maschi, anche se di trifasciata, sono sempre 2 maschi di apisto…già con 1m + 2f rischiavi parecchia tensione…

in più sarebbero anche i Corydoras più indicati da mettere con gli Apistogramma, però appunto, come dici te, meglio aspettare che la situazione si stabilizza e, se si stabilizza con con 2 maschi e 2 femmine, io non aggiungerei altro :slight_smile:

dubito si stabilizzerà con due coppie. Aspetta e scegli la coppia più bella e più affiatata. Sappi che se tieni due coppie molto probabilmente ci scapperà il morto. Prima il secondo maschio. Poi o resta in trio o una delle due femmine ci resta. Comunque per ora non toccherei nulla aspetta di vedere come si ambientano

Sto aggiungendo foglie un po’ alla volta per dare nascondigli.

3 Mi Piace

ottimo!! Mi piace sempre di più questa vasca :star_struck:

Che foglie sono? Magnolia?