Caridine e planarie

Ciao a tutti. Su suggerimento di un amico penso di iscrivermi al forum e… guarda un po’! Passano pochi giorni e mi trovo un’infestazione di planarie.
Andiamo con ordine:
1 - sono un principiante estremo
2 - da circa 9 mesi ho un acquario da circa 80 L, in cui sto allevando caridine e planorbelle.
3 - tutto alla grande fino ad oggi, piante e fauna crescono molto bene.
4 - oggi dopo aver dato cibo mi accorgo della presenza di queste planarie,lunghe fino a 1.5 cm circa. In un buon numero purtroppo.
5 - sento un amico molto più esperto e per fortuna sempre ultra disponibile che mi dice che c’è un trattamento, la fregatura è che stermina completamente le planorbelle e rende temporaneamente non fertili le caridine (che già durante l’inverno non si stanno riproducendo alla grande).

Ora: cosa faccio? Sposto il maggior numero di planorbelle (e magari anche un po’ di caridine per sicurezza) in un altra vasca e faccio il trattamento? Dopodiché quanto aspetto prima di reintrodurle per essere sicuro di non riportare nell’acquario anche le planarie?
Alternative? Introdurre dei pesci? Con però il rischio che si facciano ingolosire anche dalle baby caridine? È in caso quali pesci?
Altre idee?
Grazie a tutti per l’attenzione😁

1 Mi Piace

Ciao e benvenuto innanzitutto nel forum!

Le iatture non sono mai abbastanza in acquariofilia ma lo scopo è quello di evitarle e se ci sono curarle. Così è pure la vita :sweat_smile:

Riesci a fare qualche foto delle planarie?
Che trattamento ti aveva proposto?
Così intanto cominciamo a vagliare le opzioni.

@Kwisatz

Normalmente comunque non danno problemi. Io nel Caridinaio avevo planarie (anche se mai sono arrivate ad essere di 1,5 cm) e non ho mai avuto un problema. Diventano un problema quando sono veramente tante. Credo che una delle cause sia che eccedi nella somministrazione di cibo. Quanto ne somministri?

Non mangiano caridina e lumache? :thinking:

Ciao e grazie a tutti per la risposta. Ti mando la foto che ho girato ieri al mio amico, dove si vedono 3 esemplari tra i più grossi. Per quanto riguarda il trattamento lo vedrò domani sera, per cui mi spiegherà bene come si era comportato

per quanto riguarda il quantitativo di cibo alterno i granuli ( diciamo 20-25 granuli per circa 80 caridine oltre ad uno sterminio di planorbelle) a verdura o frutta, di cui metto un paio di fettine o rondelle. tenete presente che spesso non glie ne do tutti i giorni se vedo che ne hanno ancora. grazie ancora! attendo Vostre!!!

Ti ho sistemato il post che aveva un problema di formattazione con le immagini :wink:

Non sono un pro con le cardina ma mi sembra che alimenti tanto :thinking:
Prima di fare trattamenti, proverei a indagare meglio questa cosa.
Per il trattamento, prima di farlo ci puoi aggiornare sullo stesso, così vediamo di cosa si tratta?

Scusate per l’attesa. Generalmente le planaria non sono un problema, tranne quando crescono troppo come nella tua foto. Purtroppo esistono solo 3 tipologie di prodotti che funzionano, se si vogliono risultati in poco tempo. Tutti i metodi causeranno la morte di tutte le lumache, creando un enorme.danno collaterale alla vasca (le lumache morte inquinano tantissimo e impiegano molto tempo a deteriorarsi). Anche spostando tutte le lumache, ci vogliono 6 mesi a cambi costanti prima di poterle reinserire.

Direi di partire però da un’altro approccio.
Controlla che le caridina non vengano realmente attaccate dalle planaria, te ne accorgi perché vengono attaccate praticamente dall’ano, che è l’unico buco attraverso il carapace da cui possono entrare. Se non succede, se non ti accorgi che le.caridina stiano diminuendo, non eseguire trattamenti. Comincia a diminuire di molto il mangime, e soprattutto cerca di dare quasi solo vegetale. Controlla che le caridina non vengano attaccate. Vedrai che diminuiranno da sole

1 Mi Piace

Si le possono attaccare ma quando sono veramente tante. però prima di arrivare a quel punto vuol dire aver “abusato” del sistema acquario (generalmente troppo cibo).

Molto bene, per ora direi grazie mille a tutti, soprattutto sono felice che tutti siate orientati sulla stessa causa e soluzione. direi quindi che comincio col diminuire il cibo e orientarmi sul vegetale. nel frattempo vediamo cosa succede. Vi tengo aggiornati nelle prossime settimane! per ora grazie ancora!!!

2 Mi Piace

Facci sapere, e se vuoi presentarti ci farà piacere :wink:

@Zammad hai qualche novità? Come procede con le planarie?

ciao! aspettavo ancora qualche tempo prima di essere certo… direi che, per lo meno la situazione non è degenerata, le caridine stanno bene e le planarie non sono aumentate, né come numero né come dimensione, anzi, mi sembra di vederne di meno. non ho più dato mangime e ridotto la frequenza e la quantità della verdura, spero di non mandare in sofferenza caridine e lumache ma per ora sembra tutto regolare! continuo a restare guardingo!

Va bene, grazie per l’aggiornamento!
Non credo che le caridina abbiano troppi problemi con il cibo, anche alimentandole un po’ meno rispetto a prima.

Molto bene @Zammad solo ora ho visto che ci sei.:joy::+1:

:sunglasses:

Ciao a tutti, aggiornamento: oggi mi sono dato alla potatura e nel mentre ho eliminato una trentina abbondante di planarie. Purtroppo ogni volta che riguardavo in zone diverse ne trovavo altre, e anche adesso qualcuna ancora, nascosta in qualvhe anfratto, c’era ancora. Sicuramente la situazione non è degenerata ma non so può considerare risolta.:roll_eyes:
Tra l’altro, ho fatto bene, ho fatto male, è stato puro accanimento terapeutico?

Sicuramente @Kwisatz saprà risponderti meglio, ma direi che avendo solamente ridotto il cibo il numero di planaria diminuirà molto gradualmente e lentamente. L’importante è che non aumenti.

Grazie per l’aggiornamento :wink:

Ciao Teo.
Toglierle io credo sia comunque positivo e se con la diminuzione del cibo hai ridotto la loro moltiplicazione tanto meglio. Secondo me stai andando nella giusta direzione.:wink: