Betta mahachai, come gestirli?

Salve a tutti ,sono nuovo del gruppo .da qualche anno mi sono appassionato ai Betta ,subito con gli show ma senza fare riproduzioni,ora da qualche tempo ho una coppia di simplex ed una coppia di imbellis.i simplex hanno già tentato due volte ma non sono mai arrivati a termine ,gli imbellis mi hanno regalato circa una decina di avannotti e spero di riuscire a creare un buon gruppetto.per scelta personale ho sempre avuto pesci di allevamento mai di cattura e negli acquari ho un po’ sposato la filosofia di alcuni di voi e cioè lascio fare a madre natura.non mi interessa ricavare dei soldi dalla vendita mi piace solo osservare ciò che accade nelle mie vasche e mi sono accorto di molte situazioni e comportamenti che prima ignoravo.se qualcuno di voi ha dei consigli su simplex o imbellis sono bene accetti.il titolo è betta Mahachai perché sto cercando una coppia di questa specie (che non riesco a trovare),visto che mi si è purtroppo liberata una vasca 60x30 ed ho letto che si può tenere in gruppo…se qualcuno di voi ha esperienza a riguardo …

Ciao e benvenuto!

Credo possa essere utile avere qualche informazione sull’acquario, sull’allestimento e sulla gestione, in modo da valutare se c’è qualche miglioramento o modifica utile.

Taggo intanto @Shadow e @Ananas che sapranno darti indicazioni maggiori.

Grazie,vi descrivo la vasca:misure 60x30x40
Fondo misto fra lapillo vulcanico e quarzo inerte ,qualche sasso e legno ricoperti di anubias ,galleggianti varie fra ceratophillium,Pistia e Salvinia,c’è un piccolo filtro giusto per far muovere l’acqua ,riscaldatore spento impostato per l’inverno a 24 gradi,luce led in dotazione ,vasca con coperchio.valori acqua ph 7,3;conducibilità 400micro s/cm;al momento nessun acidificante ,vorrei renderla salmastra il giusto per i Mahachai

Ciao Emiliano.

È un piacere leggere che ti interessano i betta wildform.
Diego mi ha chiesto di risponderti in quanto coopresidente di Aib e resp. In associazione dei betta wildform.

Non so se hai mai avuto modo di passare negli anni scorsi a Piacenza durante le nostre esposizioni, se si, probabilmente ci saremo conosciuti.

Ora hai simplex e imbellis a quanto vedo.
Entrambe queste specie hanno esigenze e comportamenti variabili in relazione da dove arrivano, se sono di cattura o figli di pesci pescati oppure se Aquarium Strain.

Gli esemplari di allevamento hanno una minor aggressività intraspecifica essendo abituati a condividere le vasche in fase di accrescimento, ed al pari hanno minori esigenze riguardo i valori.

Esemplari invece di cattura/figli di, possono (soprattutto imbellis) avere una gran forbice di valori di provenienza oltre ad essere realmente molto aggressivi. (Leggasi un solo maschio in un 60*30)

Questo discorso vale anche x i mahachai.

Esemplari di allevamento possono essere mantenuta e riprodotti anche con i valori che hai in vasca, mentre esemplari di cattura possono richiedere vasche salmastre e gestioni un po’ più spartane.

Personalmente da settembre spero di tornare nuovamente ad allevarli e sicuramente allestirò loro una vasca con solo mangrovie.

Per qualsiasi informazione nel dettaglio mi trovi qui oppure su i nostri canali ufficiali FB.

A presto e complimenti.

1 Mi Piace

Grazie @Massimo_Tavazzi per la risposta!

Grazie ad entrambi per le risposte :+1:

Salve Massimo
Sto cercando su internet dove acquistare i Mahachai e pensavo già che ci sono di prendere anche gli Albimarginata,se mi puoi dare qualche dritta su dove acquistare in sicurezza o se mi puoi mettere in contatto con qualcuno che li alleva, mi fai un grande favore.Ci saranno eventi che riguardano i betta nei prox mesi?

Buona giornata

Berti Emiliano